studio di Rimini

Dott.ssa Loretta Bezzi

Studio di Pesaro

Dott.ssa Loretta Bezzi

previous arrow
next arrow
Slider

Ansia e disturbi d’ansia

Depressione e Disturbi depressivi

Cos’è un disturbo depressivo o una depressione? Il disturbo depressivo o depressione definisce un raggruppamento di disturbi che implicano alterazioni significative del tono dell’umore, che si accompagnano ad altri sintomi di natura somatica, psicologica e che comportano una compromissione significativa del funzionamento sociale e lavorativo della persona. Il termine depressione viene usato per indicare la …

Depressione e Disturbi depressivi Leggi altro »

Ansia e Disturbi d’ansia

Cos’è l’Ansia? L’ansia è un’emozione ed in quanto tale non è di per sé un fenomeno anormale, bensì è uno stato di attivazione dell’organismo di fronte ad una situazione percepita soggettivamente come pericolosa. L’APA (American Psichiatric Association , 1994) la descrive come una anticipazione apprensiva di un pericolo o un evento futuro negativo, che si …

Ansia e Disturbi d’ansia Leggi altro »

I disturbi d’ansia nell’infanzia e nell’adolescenza

A cura della Dott.ssa Loretta Bezzi, Psicologa-Psicoterapeuta, SITCC e EMDR Italia 29/11/2019 Recentemente è stata superata l’idea prevalente negli anni 70’ che le ansie e le paure infantili fossero una condizione transitoria o un disturbo reattivo. L’ansia non è solo una cosa da grandi. Tutti ricordano esperienze infantili di forte paura, preoccupazione o ansia. Tuttavia …

I disturbi d’ansia nell’infanzia e nell’adolescenza Leggi altro »

L’Ansia Sociale o Fobia Sociale: nuovi modelli di trattamento

L’ansia sociale o fobia sociale è un disagio interpersonale che si sviluppa nel corso del tempo e causa una sofferenza soggettiva caratterizzata da paura e irrequietezza, associata ad attivazione neurovegetativa (es: tremori, rossore, tachicardia, dispnea, vertigini, ecc.), marcato e persistente timore di fronte ad una situazione sociale prevista o da affrontare: – entrare in un …

L’Ansia Sociale o Fobia Sociale: nuovi modelli di trattamento Leggi altro »

Ipocondria: ansia per la salute

L’ ipocondria negli ultimi anni si è diffusa negli ambienti clinici (fra gli psicologi, gli psicoterapeuti, i medici , gli psichiatri, ecc) con l’espressione di ansia per la salute (health anxiety) e si prevede che la prossima edizione del manuale diagnostico-statistico, in fase di definizione ( il nuovo DSM – V , che uscirà nel …

Ipocondria: ansia per la salute Leggi altro »

Gli attacchi di panico e l’agorafobia

A cura della Dott.ssa Loretta Bezzi, Psicologa-Psicoterapeuta SITCC Vi è una relazione temporale tra la comparsa degli attacchi di panico e l’insorgenza dell’agorafobia (DSM-IV-R). Tuttavia gli attacchi di panico non si accompagnano sempre all’agorafobia, ma possono presentarsi anche da soli. Cos’è un attacco di panico? Si può definire “attacco di panico” un periodo preciso di …

Gli attacchi di panico e l’agorafobia Leggi altro »

Rimuginio nei disturbi d’ansia: nuove prospettive di trattamento

A CURA DELLA DOTT.SSA LORETTA BEZZI, PSICOLOGA-PSICOTERAPEUTA SITCC Il rimuginio è un fenomeno mentale che si accompagna all’ansia (anche alla depressione, anche se in questo caso la terminologia più adeguata è ruminazione), che contribuisce al suo mantenimento e aggravamento. E’ stato studiato per la prima volta dagli psicoterapeuti cognitivo-comportamentali (Borkovec, Inz, 1990), che inizialmente si …

Rimuginio nei disturbi d’ansia: nuove prospettive di trattamento Leggi altro »

Fobia sociale o Ansia Sociale : modello cognitivo d’interpretazione e trattamento

A cura della Dott.ssa Loretta Bezzi, Psicologa-Psicoterapeuta, SITCC e EMDR Italia La fobia sociale o ansia sociale è una paura nelle situazioni sociali di interazione (es. iniziare e mantenere una conversazione, incontrare altre persone o soprattutto conoscere persone nuove) o in quelle in cui si deve fornire una prestazione ( ad es. parlare in pubblico, …

Fobia sociale o Ansia Sociale : modello cognitivo d’interpretazione e trattamento Leggi altro »

Attacchi di panico e terapia breve cognitivo-comportamentale

Un attacco di panico si può definire come un periodo preciso di intensa paura o disagio, che si sviluppa improvvisamente e raggiunge il picco nel giro di 10 minuti, accompagnato da almeno 4 dei seguenti sintomi: dispnea, vertigini, palpitazioni, tremori, sudorazione, sensazione di asfissia, nausea, dolori addominali, depersonalizzazione, torpore, formicolio, vampate di calore, brividi, dolore …

Attacchi di panico e terapia breve cognitivo-comportamentale Leggi altro »